Politica

“Fdi non prende soldi da stranieri Titoli surreali, pronta a querelare”

Elezioni: Meloni, Fdi non prende soldi da stranieri, pronta a querelare

“Oggi leggo un titolo surreale su ex ambasciatore americano alla NatoKurt Volker “che cita Fratelli d’Italia” ma “siccome e’ tutto verificabile, quali sono le nostre fonti di finanziamento e quali sono ragioni che spingono gli italiani a votarci, non e’ un buon giornalismo e un buon modo di fare l’ambasciatore citare che FdI anche se non ha le prove, quindi o le forniscono o saremo costretti a querelare”. Cosi’ la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, a ‘Radio 24’. Dunque “portino le prove su questo fronte, ma siccome so che non ci sono temo che la querela sara inevitabile”, dice Meloni, “sono certa del fatto che FdI non prenda soldi dagli stranieri”.

Meloni, nel centrodestra idee diverse su sanzioni. Per me efficaci

Nel centrodestra “ci sono idee diversi su queste sanzioni stanno o meno funzionando: io ritengo stiano funzionando. Dopodiche’ continuiamo a dire tutti la stessa cosa: che il vero problema delle sanzioni e’ pensare a delle compensazioni per aiutare le nazioni piu’ colpite dalle sanzioni. Nessuno ha messo in discussione il fatto che l’Italia partecipi alle sanzioni” alla Russia. Cosi’ la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, a ‘Radio 24’.

Dl aiuti, Giorgia Meloni: “L’Italia può contare su Fratelli d’Italia”

“Decreto Aiuti? L’Italia può contare su Fratelli d’Italia quando ci sono da votare delle misure necessarie noi ci siamo, dopo di che c’è un’ulteriore variazione di bilancio da votare, noi abbiamo lavorato molto per trovare una soluzione sul bonus del 110%, abbiamo ottenuto in questa mediazione una modifica del vincolo di responsabilità, oggi la nuova norma può aiutare”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ospite di Radio 24.

Elezioni: Meloni, nessuna possibilità che FdI governi con Pd

“Non c’è nessuna possibilità che Fratelli d’Italia vada la governo con il Pd“, spiega Giorgia Meloni a ‘Radio24’. La presidente di Fratelli d’Italia ha escluso l’eventualità di un governo di unità nazionale con il partito di Enrico Letta se dalle urne non dovesse emergere una maggioranza chiara. “Chi lo ha proposto sono alcuni dei ministri del governo Draghi”.

LINK ORIGINALE

Fonte:https://www.affaritaliani.it/, Pubblicato il:

Related Articles

Back to top button