Cronaca

“Ho visto Alessia Pifferi in carcere. Piange ed è sola”

Alessia Pifferi e Sara Ben Salha

Alessia Pifferi in carcere? “Non è un mostro. Piange ed è sola”

Due vicende di cronaca che si intrecciano, con due donne protagoniste. Sara Ben Salha, ragazza di 20 anni che avrebbe fatto da esca nella faida tra i trapper Simba La Rue e Baby Touchè, ha trascorso alcuni giorni in carcere a San Vittore. Di fronte alla sua cella, quella della 37enne Alessia Pifferi, la madre che ha fatto morire di stenti la figlia Diana di 18 mesi per trascorrere più tempo libero assieme al compagno. La giovane Sara ha raccontato a Repubblica: «Alessia Pifferi non è un mostro, è sola al mondo». La 20enne avrebbe visto la madre di Diana trascorrere le sue giornate a piangere «sdraiata in silenzio a fissare il soffitto». «Lei si è aperta molto con me, non nega assolutamente le sue colpe, soffre molto». Sara Ben Salha ha promesso di scriverle: «Non è un mostro ed è sola al mondo, la famiglia le ha voltato le spalle, il compagno è sparito, le altre detenute la odiano».


Iscriviti alla newsletter

LINK ORIGINALE

Fonte:https://www.affaritaliani.it/, Pubblicato il:

Related Articles

Back to top button