Attualità

La multinazionale americana Kellogg’s si dividerà in tre aziende: una per i cereali, una per gli snack e una per i prodotti a base vegetale

Martedì la multinazionale americana Kellogg’s, che produce snack e alimenti per la prima colazione, come cereali e biscotti, ha annunciato che si dividerà in tre società più piccole: una sarà dedicata alla produzione di snack, l’altra a quella dei cereali e la terza agli alimenti a base vegetale. Steve Cahillane, il CEO di Kellogg’s, ha detto che la scissione permetterà alle tre aziende di concentrare le proprie risorse e attività in un solo ambito, migliorandone così le prestazioni e aumentandone il valore. La scissione dovrebbe essere completata entro il 2023.

Al momento non si sa come si chiameranno le tre aziende. La più grande sarà quella dedicata agli snack, la divisione che al momento sta fruttando all’azienda i guadagni maggiori, grazie alla vendita di prodotti come Pop-Tarts, Nutri-Grain, Pringles e Cheez-It. Le aziende dedicate ai cereali e agli alimenti a base vegetale resteranno a Battle Creek, in Michigan, dove ora c’è la sede di Kellogg’s: quella degli snack avrà anche una sede a Chicago.

LINK ORIGINALE

Fonte:https://www.ilpost.it/, Pubblicato il:

Related Articles

Back to top button