Sport

Nba: New Orleans 2-2 con Phoenix, Miami travolge Atlanta

I New Orleans Pelicans vincono 118-103 anche in gara-4 e pareggiano la serie contro i Phoenix – privi dell’infortunato Devin Booker e più in difficoltà di quanto previsto contro New Orleans. Miami invece sbanca Atlanta (86-110) grazie ai 36 punti di Jimmy Butler e ipoteca il passaggio del turno. Denver trascinata dai 37 punti di Nikola Jokic allunga la serie contro Golden State (126-121 il risultato finale), mentre Milwaukee ha conquistato un altro successo (95-119) a Chicago: ora i Bulls sono sotto 1-3.
In particolare la miglior difesa è quella di squadra: lo sa bene Miami che ingabbia Trae Young per oltre mezz’ora, domina in un secondo quarto da 30-15 contro Atlanta e si prende un successo che vale il 3-1 e mette spalle al muro gli Hawks. Gli Heat interrompono così la striscia di sei successi casalinghi in fila della squadra della Georgia, nonostante l’assenza dell’infortunato Kyle Lowry, dominando nel pitturato (47-26 i punti in area) e impedendo ogni possibilità di rientro ad Atlanta

Related Articles

Back to top button